Io adoro le Melanzane alla Parmigiana.
Ci vuole tempo per la preparazione, e nella versione originale le verdure vanno fatte spurgare dal liquido di vegetazione e fritte prima che si possa procedere alla preparazione vera e propria del piatto.
Questa versione leggera è sicuramente molto più semplice, veloce, facilmente digeribile e di grande effetto.
Provatela!

Ingredienti per 4 persone:

2 grosse Melanzane (circa 1 kg e del diametro di 10 cm massimo)
4 grossi Pomodori (circa 900 gr diametro non inferiore agli 8 cm)
400 gr di Ricotta di Pecora o Light
Olio EVO
Sale
Pepe
Basilico o Origano fresco per guarnire
1 spicchio d’Aglio tritato (facoltativo)

Preparazione:

Portate il forno su modalità ventilata a 200° C.
Lavate e asciugate accuratamente le vostre verdure.
[cml_media_alt id='3332']FullSizeRender8[/cml_media_alt]
Affettate sia le melanzane che i pomodori rispettando uno spessore di 1 cm.
Disponete le verdure su della carta da forno precedentemente spruzzata con olio d’oliva.
Condite con sale, pepe e un filo d’olio e se gradito anche con 1 spicchio d’aglio tritato.
[cml_media_alt id='3333']FullSizeRender_7[/cml_media_alt][cml_media_alt id='3334']FullSizeRender_3[/cml_media_alt]
Infornate per 45 minuti.
Procedete alla preparazione della ricotta tritando una manciata di foglie fresche di basilico o di origano. Battete a spuma la ricotta con una forchetta incorporando le erbe fresche.
[cml_media_alt id='3335']FullSizeRender_2[/cml_media_alt]
Adesso preparate le mono porzioni: con una spatola sollevate le verdure e disponetele a strati dentro un coppa pasta al centro di ogni coppa pasta del diametro di 10 cm.
Cominciate con una fetta di melanzana, un paio di fette di pomodori, un paio di cucchiaiate di ricotta.
[cml_media_alt id='3336']FullSizeRender_1[/cml_media_alt]
Ripetete con un secondo strato terminando in cima con una fetta di melanzana.
Premete bene l’ultimo strato con il dorso di un cucchiaio.
Lasciate la vostra Parmigiana nella placca da forno dentro al coppa pasta nel caso dobbiate scaldarla leggermente prima di servirla.
Prima di andare in tavola infilate una paletta di silicone sotto ogni porzione e trasferitela nel piatto di portata.
Aggiungete il tocco finale con un po’ di sale e pepe, un filino d’olio e qualche fogliolina di basilico o origano.
[cml_media_alt id='3337']FullSizeRender[/cml_media_alt]
Guarnite il piatto di portata con qualche goccia d’olio o di pesto.
A seconda del coppa pasta che avrete utilizzato la Parmigiana leggera può essere un antipasto o un vero e proprio piatto principale.
Buon Appetito!

Questo post è anche disponibile in: Inglese