Avete voglia di utilizzare dei carciofi di stagione? Provate questa torta salata ai carciofi, stracchino e maggiorana: è facile e veloce, e se siete in vena provate anche a fare anche la frolla vegana ai 3 cereali, sicuramente molto più sana delle basi industriali pronte che trovate al supermercato!

Ingredienti:
Per la sfoglia:
150 gr farina bio di grano tenero
100 gr di farina d’orzo
50 gr di farina di segale
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero di canna
60 gr di oilio EVO
100 gr di vino bianco tiepido

Per il ripieno:
4 carciofi
2 uova bio (possono essere omesse in una versione vegana)
1 cucchiaio di maggiorana
300 gr di stracchino (usate del formaggio morbido vegano se volete)
4 cucchiai generosi di pecorino grattugiato (potete ometterlo in una versione vegana)
1/2 spicchio d’aglio
olio EVO
sale e pepe

Procedimento:

preparate la sfoglia impastando tutti gli ingredienti in un frullatore.
Otterrete una palla liscia e soda, stendetela sottile col matterello, circa 1/2 cm e adagiatela su un foglio di carta da forno.
Bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta.
Pulite i carciofi e tagliate ognuno di loro in 8 spicchi. In una padella fate saltare i carciofi affettati con lo spicchio schiacciato d’aglio, la maggiorana, sale e pepe e l’olio per circa 10 minuti.
[cml_media_alt id='1777']Quiche ai Carciofi 1[/cml_media_alt]
Distribuite i carciofi sulla base, versate il composto di uova e formaggi.
[cml_media_alt id='1778']quiche ai carciofi 2[/cml_media_alt]
Se vi è avanzato dell’impasto per la base formate delle striscioline di pasta per la griglia nella parte superiore.
[cml_media_alt id='1779']quiche ai carciofi 3[/cml_media_alt]
Infornate in forno pre riscaldato a 220° per 30 minuti!

Questo post è anche disponibile in: Inglese