La Cicerchia è un legume povero, poco conosciuto da chi non proviene dalle terre in cui è coltivata, solitamente diffusa in centro e sud Italia dove è molto apprezzata. E’ un legume molto salutare ricco di proteine ed amidi, vitamina B1, B2, e PP, molto calcio, fosforo e fibre alimentari.
La sua preparazione è un po’ lunga in quanto richiede circa 24 ore di ammollo, fidatevi però, ne varrà la pena!

Ingredienti:
300gr Cicerchie
250gr passata di Pomodoro
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla piccola
1 spicchio d’aglio
1 rametto di rosmarino
1 pezzo di osso o fondino di prosciutto crudo
Paprika dolce
Olio EVO
Sale
Pepe

Preparazione:

Mettete le cicerchie in ammollo in abbondante acqua per circa 24 ore.

[cml_media_alt id='947']Soup of Cicerchie Beans[/cml_media_alt]

Scolate l’acqua, risciacquatele bene e mettetele da parte.
In una pentola fate andare a fuoco lento il trito di carota, sedano e cipolla con un filo d’olio, quando le verdure saranno translucide aggiungete le cicerchie e coprite con acqua fredda cuocendo a fiamma bassa per 2 ore circa.
Se avete una pentola a pressione i tempi di cottura si possono dimezzare.
A parte preparate un soffrittino leggero con aglio, olio, rosmarino tritato e passata di pomodoro, dategli 10 minuti massimo a fiamma lenta.

[cml_media_alt id='946']Soup of Cicerchie Beans[/cml_media_alt]
[cml_media_alt id='945']Soup of Cicerchie Beans[/cml_media_alt]

Quando le cicerchie saranno quasi cotte, aggiungete la passata di pomodoro e il fondino di prosciutto, coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per altri 30 minuti, salate e pepate e portate a termine la cottura fino a quando le cicerchie non saranno morbide.
Impiattate, spolverate con paprika dolce, guarnite con un crostone tostato di pane e un filo d’olio.
Buon appetito!

Questo post è anche disponibile in: Inglese